lunedì 10 settembre 2012

One month in the USA

Ciao a tutti!
Sono ancora viva, si. Ve l'avevo detto di non abituarvi troppo bene ai ritmi iniziali. La mia vita qui è abbastanza piena tornando a casa praticamente tutti i giorni alle 6. Comunque sia qui sta andando davvero tutto bene. L'ultima volta che vi ho scritto era il 18 Agosto e da quel momento sono successe molte cose ma devo ammettere che in questo momento è come se avessi la mente vuota haha Ogni giorno che passa mi piace sempre di più e non riesco proprio a credere che sia già passato più di un mese da quanto sono arrivata qui in Indiana.
Non starò qui a raccontarvi giorno per giorno cos'ho fatto perché non ne ho proprio voglia e credo che vi addormentereste dopo il primo giorno. Comunque sia la mia giornata tipo è: sveglia alle 6.30-pullman alle 7.20-scuola comincia alle 8.20-pranzo alle 12.05-altre tre ore di lezione fino alle 15.15-allenamenti di calcio dalle 15.30 alle 17.30/18-doccia-cena-compiti-tv-sleep. E almeno una volta a settimana ho una partita quindi devo dire che non ho molto tempo libero.
Sono ancora in pieno periodo "prime volte", sto provando un sacco di cose (...non solo cibo! haha).
-FOOTBALL GAME: è stato davvero divertentissimo. La nostra squadra di football è davvero penosa, basta dire che in 4 partite non ne abbiamo ancora vinta una e tutte in maniera disastrosa della serie 1-71/0-47. Però la verità è che nessuno fa attenzione alla partita, è principalmente un "social event" (pieno di "drama"!). Ci sono andata con alcune amiche e ho conosciuto tanta gente. Anche il venerdì dopo ci sono tornata e anche quella volta mi sono diverita.
-DEEP FRIED FOOD: sabato 24 Agosto siamo andati alla Kentucky State Fair a Louisville. Una sorta di fiera dell'artigianato dove le specialità che non potevi non provare erano varie cose fritte e strafitte. Un esempio? Deep fried snickers. Non l'ho provato, non ce l'ho fatta. Continuavo a pensare alla mia mammina che mi aveva detto che era la barretta più calorica che esistesse haha quindi ho optato per dei buonissimi e ciccionissimi "girls boys scout cookies". Una delle cose più buone e caloriche che abbia mai mangiato *.*
-WALMART: semplicemente fantastico. Lo adoro. Entrarci mi ha fatto capire quanto sono figlia dei miei genitori, di mia mamma in particolare. C'è tutto e per ogni cosa ci sono mille varianti. Credo che una persona non conosca veramente come sono gli americani se non ci entra. Qui di fianco vi metto la foto dell'espositore di Pop Tarts, c'ho messo almeno 5 minuti a scegliere che tipo volessi. E vi assicuro che c'era una corsia solo di salse e quella del pane a fette è a dir poco impressionante. Per non parlare di un espositore grande come questo qua di fianco solo di cetrioli sottolio. E le confezioni sono davvero giganti per la maggior parte delle cose.
-FUND RAISER: settimana scorsa abbiamo fatto una raccolta fondi per soccer da Dairy Queen. In pratica dovevamo portare i vassoi ai tavoli e poi pulire i tavoli, è stato divertente e forse la prima volta che lavoravo veramente.
-COOKING ITALIAN FOOD: se non mi vedete tornare è perché ho aperto un ristorante italiano. Una volta a settimana io e Bethany cuciniamo italiano. Questa sarebbe l'idea a dir la verità ma siamo riusciti a cucinare solo due volte alla fine: una volta farfalle panna, prosciutto e piselli e l'altra volta fettuccine con polpa di granchio. Tutte due le volte è stato buonissimo, sono molto orgogliosa di me stessa haha. Ma il meglio è stato cucinare la carbonara per 20 persone. Difatti venerdì sera ho cucinato per la maggior parte delle ragazze di soccer visto che sabato abbiamo avuto un torneo e quindi avevamo bisogno di carboidrati la sera prima. E' venuta molto buona ed è piaciuta a tutte! Il mio destino è quindi deciso haha
-MOTORBIKE: Ieri sono andata per la prima volta su una moto e mi è piaciuto un sacco! Difatti il mio hostdad ha un harley davidson e ieri siamo andati a prendere un paio di cose al grocery store con quella. Peccato che non è stato un lungo tragitto haha
-FOOD IN GENERAL: Ci sono un sacco di cose che ho assaggiato e naturalmente mi sono piaciuti tutti haha il cibo americano non si può dire che non sia buono! Molti penseranno che sia un po' una pazzia ma adoro la pizza americana, Chicago style soprattutto :) Poi loro adorano il cibo messicano e non mi lamento affatto...chicken quesadillas <3 E devo anche dire che il padre è veramente bravo a cucinare, adora il bbq ed è praticamente sempre lui a cucinare quindi mi sto trovando molto bene sotto questo punto di vista anche perchè frutta e verdura non mancano mai :)

Per oggi ho finito!
Mi mancate tutti tanto, vi voglio bene :)
P.S: se lasciate un commento apprezzo molto!! :D
Simo

1 commento:

  1. Ciao Simona. Mi piace sentire che la tua esperienza sta andando alla grande :) Sono americano ma non sono mai stato in Indiana(ma non vuol dire dire che non voglio andarci ) vedo che ti piace Walmart ma hai mai sentito di Costco? E' un supermercato ma e' molto piu grande di walmart, se ce ne una vicino da te dovresti andarci!

    Cmq, spero che tu possa aggiornare il tuo blog ogni tanto e fatti sentire. Goditi !

    RispondiElimina