venerdì 10 agosto 2012

Leaving Italy+Ministay NY

Ciao a tutti dall'Indiana!!
Qui sta andando tutto benissimo :) Molti si saranno probabilmente chiesti se ero morta ma invece no! Ho solo avuto dei problemini tecnici con il mio computer. Sono arrivata in Indiana esattamente una settimana fa e spero di riuscirvi a raccontare come sta andando tutto mano a mano. Ora vi voglio parlare della scorsa settimana, ovvero quando ho lasciato l'Italia e sono arrivata a New York. Spero vi piacerà questo primo post in diretta dagli States ;)

Come probabilmente sapete il 31 Luglio è stato il giorno della mia partenza. Al contrario delle mie aspettative la notte prima sono riuscita a dormire piuttosto bene; nonostante le mie emozioni e ansie la stanchezza ha avuto la meglio. La mattina poi siamo arrivati a Malpensa molto prima dell'orario in cui ci saremmo dovuti incontrare con quelli della WEP e dopo un po' sono arrivato due mie amiche (se state leggendo voglio che sappiate che ha significato davvero tanto per me, i love you girls <3) e da li il tempo è passato davvero in frettissima. Il momento degli ultimi saluti è stato completamente ricoperto di lacrime e devo ammettere che se ancora ci ripenso mi vengono le lacrime agli occhi. Ed eccomi pronta a partire anche se in quel momento non mi sentivo davvero prontissima.
Abbiamo fatto uno scalo di tre ore a Monaco e da li è cominciato il vero viaggio che è stato davvero lungo, soprattutto perchè a me e alla Giulia non funzionava bene lo schermino e quindi non potevamo scegliere cosa guardare -.- Dopo queste nove ore di volo eccoci arrivate sul suolo americano :) Dopo i soliti controlli all'immigration e dopo aver salutato Stefania (che doveva aspettare un altro volo per Phoenix), abbiamo incontratoMichele, ragazzo della WEP che si occupa del gruppo italiano durante il Ministay, e dall'aeroporto siamo andati al Jersey Gardens. L'outlet era fantastico, ci sarebbero stati così tanti negozi in cui andare ma avevamo a malapena un'ora e mezza -.- Diciamo che ho comunque portato a casa il mio bottino: una cannottiera di abercrombie a 7 dollari (are you kidding me?!), pantaloncini e maglioncino di Gilly Hicks :)
Dopo siamo andati in albergo e devo dire che era davvero fantastico: connessione wifi gratuita, camere enormi, colazione gnamm con waffles, bagels, muffin and so on :)

Il vero primo giorno a New York è stato bello intenso e come potrete immaginare mi sono innamorata di New York <3 Abbiamo visto gli UN headquarters, la Gran Central Station  e poi siamo saliti sul TOP of the ROCK dove la vista era veramente bellissima...vedere davanti a sé l'Empire State Building e lo Skyline di Manhattan dopo averlo sognato per così tanto tempo è stato davvero un'emozione unica. La prossima volta che andrò a NY voglio assolutamente salire sull'Empire di sera (si Mary ho problemi di identità). Dopo siamo andati sulla 5th e tra Apple Store e foto di rito da Abercrombie il tempo è passato davvero velocemente. Siamo andati poi al Columbus Circle e li guardando in una via indovinate cosa ho visto....l'Empire Hotel, dove abita il mio Chuck!!!!! <3 Abbiamo mangiato qui al Columbus Circle dove c'era questo un Whole Food Market che è una sorta di self service con cibo SANO (notare questo aggettivo). Dopo aver passeggiato per Central Park durante il pomeriggio, alle CINQUE e QUARANTACINQUE siamo andati a mangiare in un posto davvero carino a Times Square, il Bubba Gump. Tutto il ristorante era dedicato a Forrest Gump e sembrava di essere in una barca, unico piccolo particolare in più è che c'era una vista bellissima di Times Square :) Dopo siamo andati a vedere il Marriott hotel li vicino che aveva tipo quarantacinque piani e l'unico modo per salire ai diversi piani era prendere questi ascensori vetrati velocissimi, ve lo consiglio assolutamente (tranne a quelli che soffrono particolarmente di vertigini ahah)...mano a mano che salirete sentirete le orecchie tapparsi proprio come in aereo e se ci fai caso quando sei al quarantaseiesimo piano senti il pavimento tremare leggermente. Then ci siamo fatte un giretto per Times Square :) Ci siamo messe a parlare con un italiano che studiava li e siamo entrate da Forever 21...probabilmente uno dei negozi più grandi che abbia mai visto!

Il secondo giorno non è stato sicuramente meno intenso del primo! Abbiamo visto il Flatiron Building, Chinatown, Wall Street e Ground Zero oltre a farci una passeggiata sul ponte di Brooklin...peccato ci fossero dei lavori in corso e quindi solo in alcuni punti si poteva vedere il panorama! Ma la parte più bella è stata sicuramente la Shark Speedboat: andava velocissimo, musica a tutto volume, ti sparavano acqua fino ad arrivare al vero simbolo di New York, la Stuatua della Libertà :) Da rifare assolutamente prima o poi anche se sono scesa mezza fradicia!! :) Dopo siamo andati a farci un giro per Soho e siamo andate a fare un giro per negozi sulla Broadway anche se siamo tornate a mani vuote! Beh, per lo meno io e la Giuli abbiamo avuto l'onore di vedere Mike di Jersey Shore, cosa che sicuramente racconteremo ai nostri nipoti ahah (naturalmente non dovete prendermi sul serio, just kidding). A questo punto era ora di tornare all'albergo per rimettere a posto le valige e per passare gli ultimi momenti insieme prima di andare ognuno verso la sua destinazione finale. Abbiamo passato la serata a far dire alle ragazze belghe delle parole non proprio carine spacciandole per frasi che si dicono quando si esce da un negozio ahahah
Io ero nel primo gruppo di partenze e questo voleva dire che ci dovevamo trovare alle 3.15 di notte nella hall dell'albergo. Credo di aver dormito un'ora e mezza al massimo ma mi sono rifatta sull'aereo ahah
Credo che per oggi concluderò qui :) Nel prossimo post vi parlerò finalmente della mia nuova vita qui in Indiana. Se volete vedere le foto di New York eccovi qui il link: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.4022966546986.151624.1666147548&type=3
Vi scriverò molto molto presto, il prossimo post è praticamente finito quindi domani sera dovrei già riuscire a pubblicarlo ;)
Ciao a tuttiii! Vi lascio con questa canzone ;)



1 commento:

  1. Wow! Che spettacolo New York *-* I think it's the most beautiful city in the world (anche se non ci sono mai stata) E poi che culo aver visto a Mike waaaaaaaaaaaaa *.* ahahhaha beh in attesa del prossimo post "indiano" ti auguro good luck ;)

    RispondiElimina